lunedì 10 dicembre 2012

Aria nuova in cucina

Ecco che in attimo il buon professore ha trovato il suo nemico. I no global? Gli economisti del MMT? I Keynesiani? I monetaristi classici,uno stato una moneta? I Welferiani puri? Quelli che "non pago il debito?" quelli del "default" subito? No, niente di tutto questo, il buon lavoro del professore, avere portato o peggiorato  in negativo tutti gl'indicatori economici,avere ridotto all'estremo in poco meno di una anno il sistema produttivo, viene messo in discussione nientemeno che dal vecchio ed inossidabile cavaliere, buono per tutte le stagioni. Chi meglio di lui può ridare un pò di credibilità alla mitica agenda? Come dire se non volete la purga abbiamo pronti gli avanzi rancidi e pieni di vermi. Il bello della democrazia è di offrire all'elettore ampie possibilità di scelta

Nessun commento:

Posta un commento